Restauri

RESTAURI

I nostri restauri vengono eseguiti e diretti personalmente dal titolare Erio Matteri, iscritto nel registro del personale tecnico delle costruzioni navali del Compartimento Marittimo di Genova al n. 382 con il titolo professionale di Maestro D’Ascia.

Nel 2018 un altro importante e prestigioso traguardo è stato raggiunto con la nomina a Commissario Nazionale Asi per la Motonautica.

Il nostro cantiere esegue differenti tipologie di restauri, che principalmente possono distinguersi in tre categorie:

  • Restauri integrali – attraverso il rifacimento fedele all’originale delle parti divenute inutilizzabili; ad esempio il Riva Tritone n. 11.

  • Restauri manutentivi, ossia quei restauri che stanno nel mezzo e che mirano a manutenere la barca in efficienza ed in buono stato, ad esempio attraverso la sostituzione del fondo – oppure di parte del fasciame, della coperta ecc. oppure semplicemente una verniciatura dopo delle estati particolarmente calde.

  • Restauri Mantenitivi – termine da noi coniato, da cui si evince chiaramente quale sia l’intento: recuperare la maggior quantità di componenti originali, rigenerarle e riutilizzarle; questa tipologia di procedimento consente di mantenere un livello alto di originalità. Al cliente lasciamo la scelta, ove possibile, di mantenere o meno tali componenti avendo però riguardo a quelle che sono le reali condizioni delle imbarcazioni; alle volte infatti è purtroppo molto difficile recuperare parti completamente deteriorate.
    Alcuni esempi dei numerosi restauri mantenitivi da noi eseguiti sono il Riva Ronzino, il Vaporino “Ida” con motore del 1911 ancora funzionante, Dan -stazza 7 metri, che ha vinto il premio per il miglio restauro d’Europa, Il BF Riva “Lena”.

PASSIONE “RIVA”

Passione che ha avuto inizio alla fine degli Anni ‘70 nei luoghi più sperduti d’ Europa, tra scantinati e vecchi garage, nella raccolta di ciò che oramai veniva ritenuta legna da ardere.

Oggi collezionisti provenienti da tutto il mondo affidano i lori gioielli nelle mani esperte di Erio Matteri che è tra i pochi Maestri d’ascia in Italia in grado di ridargli nuova vita… L’atelier Matteri viene definito un luogo dove poter ammirare la rinascita del passato…dove il legno è vita… e se ne respira ancor oggi il profumo…

Una tradizione di restauri che si tramanda da 4 generazioni nell’antica sapienza e con le stesse tecniche di un tempo.